stefanopacifici2013@libero.it  logo gestimm
inserisci codice
immobile
/   Cerca

VADEMECUM

Dedicato a chi deve VENDERE

Se l’obiettivo è quello di voler ottenere la massima realizzazione dalla vendita del proprio immobile entro un determinato periodo di tempo, è fondamentale sottolineare che quanto si realizzerà dalla vendita dipenderà esclusivamente dal sistema adottato.

Spesso taluni proprietari, iniziano con il classico fai da te mediante la pubblicazione del proprio immobile su semplici testate giornalistiche gratuite.

Questo scatena a volte, un’infinità di telefonate più o meno gradite, con la conseguenza di far entrare in casa sconosciuti, senza riuscire a distinguere tra perditempo, curiosi o persone veramente interessate. Successivamente gli stessi proprietari accettano anche visite di probabili acquirenti, accompagnati da uno o più agenti immobiliari, i quali sono pronti a collaborare senza nessun impegno, senza nessun accordo oppure ad “apparenti” provvigioni zero.

Così facendo, pur non avendo firmato nulla e senza rendersene conto, potrebbero ritrovarsi l’immobile gestito contemporaneamente da più addetti ai lavori, liberi di trattare senza regole né condizioni, in una corsa contro il tempo per arrivare l’uno prima dell’altro.

E’ inevitabile a questo punto che la trattativa potesse essere definita al minor prezzo, a dispetto della massima realizzazione inizialmente richiesta, con la conseguente mancata vendita del proprio immobile.

Altre volte, taluni proprietari, stanchi delle continue pressioni ed insistenze, cedono e decidono improvvisamente di conferire incarico ad uno fra i tanti interlocutori fin lì incontrati. Il rischio è di fare una scelta sbagliata solo perché dettata dall’esasperazione del momento.

Pertanto, al fine di individuare il sistema migliore e più efficace per consentire la massima realizzazione, riteniamo opportuno ritagliare appositamente uno spazio di tempo da dedicare ad un sereno colloquio.

Saremmo grati di potervi incontrare, senza alcun impegno, per indicarvi tempi, modi formularvi una eventuale seria proposta di collaborazione.

 

Stefano Pacifici

Dedicato a chi deve ACQUISTARE

Senza entrare nell’ambito giuridico di tutte le necessarie garanzie per l’acquisto di un immobile, ci limitiamo a fornire una serie di piccoli elementi che possono essere utili a prevenire circostanze quantomeno antipatiche. L’agente immobiliare che tratta l’immobile oggetto del Vostro interesse, dovrebbe avere incarico sottoscritto da parte del proprietario, quantomeno al fine di scongiurare tutto quanto riportato nel precedente articolo.

In mancanza di questo, sicuramente lo stesso immobile potrebbe essere trattato da più addetti ai lavori, esattamente così come avviene quando vengono sottoscritti più mandati in semi- esclusiva a più intermediari. Può succedere allora, e costituirne riprova, che tutta la trattativa sembrerà dover avvenire in tempi brevissimi, “giustificata” da banali motivazioni.

Peraltro, in situazioni di questo genere, ci si può ritrovare ad essere “preda” di diversi interlocutori che magari ci mostrano lo stesso immobile. In questo clima, se si trova il coraggio di formulare una proposta d’acquisto con un assegno, oltre al dover decidere a chi consegnarlo, bisognerà considerare che, un altro interlocutore, in altra sede, stia facendo la stessa cosa con un altro potenziale acquirente. A questo punto il proprietario, ne potrebbe far scaturire potenzialmente un’asta, per il solo fatto di scartare le trattative più basse di prezzo.

Tranne il maggior offerente, sempre che poi questi riesca alla fine ad acquistare, tutti gli altri, o aspiranti “tali”, con grande amarezza da parte loro, non si vedranno riconosciuto nessun diritto, nemmeno quello di replica; altresì potranno reputarsi fortunati se alla fine di tutto gli verrà riconsegnato lo stesso assegno a suo tempo versato.

E’ per questo motivo che ringraziamo tutti i proprietari della seguente vetrina immobiliare, i quali ci hanno pregiato della loro fiducia avendoci conferito mandato per la vendita del loro immobile.

Così facendo mettono tutti Voi potenziali acquirenti, in condizione di poter visionare e trattare in un clima di totale garanzia e sicurezza il Vostro eventuale acquisto. Alla fiducia in noi riposta, rispondiamo con altrettanta profusione di impegno professionalità nonché proiezioni pubblicitarie di esclusivo livello.

Stefano Pacifici

Informazioni ECONOMICO-FINANZIARIE

L’esatta VALUTAZIONE di un immobile, è il primo fondamentale passo per l’ottimizzazione di una operazione di vendita. Tra i diversi aspetti economici di valutazione, il valore di capitalizzazione dei redditi è quello più delicato, anche perché necessita di conoscenze specifiche del settore.

E’ anche a tal riguardo, che riportiamo in questa pagina a titolo di pura curiosità, il rendimento dei maggiori titoli di stato, tassi bancari ed informazioni, in qualche modo tutte riconducibili ad operazioni economico-finanziarie.

Titoli di Stato

BOT (Buoni Ordinari del Tesoro)

Sono titoli al portatore emessi con frequenza quindicinale con decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

BTP (Buoni del Tesoro Poliennali)

Sono titoli al portatore emessi dal Tesoro attraverso il sistema dell’asta marginale sul prezzo, con cadenza mensile per i BTP trentennali e quindicinale per gli altri BTP. 1.000 euro. Gli interessi sono fissi e vengono corrisposti semestralmente,.

CCT (Certificati di Credito del Tesoro)

Sono titoli a tasso variabile emessi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Gli interessi sono indicizzati al rendimento dei BOT semestrali o annuali.

CTZ (Certificati del Tesoro a Zero coupon)

Sono certificati di credito del Tesoro privi di cedole. Sono titoli a tasso fisso. Il rendimento è dato dalla differenza tra il valore di rimborso (pari al valore nominale) e il prezzo di emissione.

 

MUTUI

Viene fornito il tasso di interesse specifico

EURIRS riferito a mutui a tasso fisso

EURRIBOR riferito a mutui a tasso variabile

Viene data la possibilità di inserire gratuitamente il calcolo dell’ammontare dell’ eventuale richiedendo mutuo. Le rate indicate solo in questo caso sono già comprensive di uno SPREAD bancario compreso tra 1,00 e 1 1,80 %, mediamente applicato dai maggior istituti bancari. Tutti i seguenti dati sono disponibili consultando il nostro sito www.gestimmitalia.it

Vademecum, per chi deve vendere il proprio immobile

GLI ATTICI O I TERRAZZI VIVIBILI I PIANI TERRA LE VILLE I TERRENI PALAZZINA CIELO TERRA SALOTTINO CAMERA OPEN SPACE COMPRENSORIO CHIUSO CENTRO STORICO LOCALI GLI AFFITTI NUDA PROPRIETA' Tutte le Nostre Offerte

P.IVA:09731340585  C.F.: PCFSFN64A19H501U  REA: RM-869191  RUOLO:RM 4765-1-3

area riservata home